FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Ansia e Stress Forum
Rispondi
 
Vecchio 08-10-2013, 21:20   #1
Avanzato
 

predefinito Angoscia esistenziale

Quando sono solo spesso mi capita spesso , sopratutto di notte , di sentirmi vuoto dentro , disperato , angosciato ai massimi livelli , nauseato , totalmente incerto e insicuro , pieno di paure non meglio identificate , schifato , arido , mezzo apatico , con labbra del tutto secche , mi sento un " vagabondo psicologico " , zero autostima : la sensazione è simile al dopo sbornia , con forte mal di testa , rigidità muscolare , senso di vuoto e di colpa e di essere caduto troppo in basso , a volte sembra di essere sconosciuti a se stessi . A volte mi sembra di essere quasi un fantasma ( metaforicamente ) , invisibile , inutile .

Questa è un'orrenda sensazione : qualcuno/a l'ha provata o capita di averla ? Cosa può essere : estrema ansia , dissociazione , depressione o altro ?
Vecchio 08-10-2013, 21:22   #2
Banned
 

predefinito Re: Angoscia esistenziale

si savius l'ho provata e ti senti lontano da tutto e da tutti ,non è bello ,perche ti senti solo incompreso arrabiato con il mondo e ti chiedi perche esisti
Vecchio 08-10-2013, 21:36   #3
Banned
 

predefinito Re: Angoscia esistenziale

Direi che sono tutte cose che conosco bene,specialmente la bassa autostima ed il senso di vuoto.A volte poi mi sveglio in piena notte e non riesco a riprender sonno.E pensieri tipo "che cavolo vivo a fare" oppure "che senso ha vivere in questo modo" sono all'ordine del giorno e spesso mi sento una nullità.
Nel mio caso è depressione...
Vecchio 08-10-2013, 21:37   #4
Principiante
L'avatar di Disassociative
 

predefinito Re: Angoscia esistenziale

Mi capita molto spesso... nel mio caso penso sia dovuto al fatto che non riesco a fare passi avanti, anzi sto tornando indietro, che non riesco a trovare un'utilità od anche solo un senso alla giornata appena trascorsa e, cosa ancor più grave, non riesco a trovarne al 99,99% delle giornate della mia esistenza. Probabilmente c'è qualcosa che ti turba, qualche delusione che non riesci ad accettare, oppure il "semplice" fatto di sentirti diverso e/o inferiore agli altri. Riguardo la dissociazione non saprei, è un fenomeno fonte di notevoli discussioni anche solo per determinarne un significato preciso del termine, come potrai capire dal mio nickname è un tema al quale mi interesso molto (oltre ad essere il titolo di una canzone che secondo me è tra le più profonde, introspettive ed emozionanti mai scritte). Secondo il mio parere l'unica soluzione è capire cosa fa partire questa ondata di pensieri negativi, quale preciso pensiero fa scattare l'effetto domino.
Vecchio 08-10-2013, 21:44   #5
Avanzato
 

predefinito Re: Angoscia esistenziale

La cosa ancora più brutta è inoltre sentirsi cattivi e in colpa , incazzati con se stessi . Poi inoltre aver visto troppi film horror non aiuta , perchè a quel punto entra il gioco il disturbo ossessivo compulsivo e credi di sentirti così perchè sei cattivo , un mostro , un criminale nonostante non hai mai toccato una mosca e credi pure che ciò sia roba da " sociopatici " e poi scopri invece che in realtà con la sociopatia non c'entra una minchia , ma semmai è ansia portata all'eccesso .

Scusate se scrivo in modo spersonalizzato : è per rendere la mia sensazione più comprensibile e tentare di darle una spiegazione il più possibile razionale e per quanto possibile imparziale
Vecchio 17-10-2013, 20:42   #6
Principiante
 

predefinito Re: Angoscia esistenziale

Savius scusa se mi permetto di essere diretto anche se non ci conosciamo. Non so quanti anni hai, cosa fai o cosa ti è successo per provare questo tipo di emozioni, ma ti do l'assoluta e totale certezza che ti devi curare.

Te lo dice uno che è entrato in un turbine simile al tuo a 19 anni, ha "tenuto duro" per 10 e poi ha deciso di curarsi: ora ne ho 38, vedo la vita in modo diverso e rimpiango solo gli anni in cui non ho voluto fare nulla pensando di poter risolvere "tenendo duro". Non è così che si fa, se tu vedi il mondo in questo modo è perchè dentro hai dei meccanismi emotivi che non funzionano come dovrebbero. E vanno messi a posto: solo che non basta una pillola, ci vuole di più, bisogna mettersi in gioco, bisogna capire, bisogna cambiare.

Prenditi cura di te e curati. E ne uscirai, avrai una vita serena e felice. Garantito al limone.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Angoscia esistenziale
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Angoscia estrema/Pensieri Insideout88 Attacchi di panico Forum 10 28-06-2012 09:57
Angoscia per estro richiedente favore niky SocioFobia Forum Generale 35 08-06-2012 00:55
Crisi di pianto, angoscia ThinkHappy Ansia e Stress Forum 14 01-04-2012 20:10
L'angoscia della domenica mattina... fuoridalmondo Depressione Forum 15 12-02-2012 19:23
differenza tra ansia e angoscia icek Ansia e Stress Forum 5 27-01-2009 23:25



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 20:21.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2