FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 26-07-2014, 11:54   #1
Esperto
L'avatar di barclay
 

predefinito Che fine ha fatto l'utente…?

Il mio thread “Quelli che non scrivono più sul forum” è stato chiuso ed io stesso ho chiesto ad un moderatore di lasciarlo così, perché il sondaggio annesso aveva ormai perso significato. Visto, però, che quel thread ha reso evidente l'utilità di una bacheca sugli utenti che non frequentano più il forum, ho deciso di aprire questo nuovo thread

Quote:
Si aggiunge che questo thread non dovrà diventare un salotto per discussioni del tipo seguente.
  • "Dove è finito l'utente tal dei tali?" (utente appena bannato).
    Controllate prima se l'utente risulta bannato, così potrete rispondervi già da soli.


  • "Perché è stato bannato l'utente tal dei tali?"
    Per quella domanda esiste la funzione cerca e/o la lista pubblica bannati , nonchè, qualora quest'ultima non sia stata aggiornata per dimenticanza, la possibilità di contattare privatamente un moderatore attivo.


  • Battute e allusioni su utenti che non scrivono al momento sul forum (o che non scrivono più definitivamente), a maggior ragione se bannati.

  • Riferimenti a fatti personali di qualsiasi genere sui quali avete dubbi che un utente abbia piacere che vengano rivelati qui.

Peraltro, si auspica che questa raccomandazione sia pressoché inutile. Infatti, gran parte di quanto indicato sopra è già disciplinato dal regolamento del forum (che va osservato qui come in qualsiasi altro thread); il resto è semplicemente buon senso.


Grazie della collaborazione.
---Moderazione---

Ultima modifica di Scrooge; 26-07-2014 a 14:59.
Vecchio 26-07-2014, 11:59   #2
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

predefinito Re: Che fine ha fatto l'utente…?

manoooooooooooooo ma perchè
era bello perchè in un topic c'erano ricapitolati tutti i desaparecidos

adesso dobbiamo ricominciare l'elenco
Vecchio 26-07-2014, 12:36   #3
Banned
 

predefinito Re: Che fine ha fatto l'utente…?

non vedo inox da un po'
Vecchio 11-08-2014, 16:37   #4
Esperto
L'avatar di milton erickson
 

predefinito Che fine ha fatto Clark Kent?

Per chi non lo sapesse, è l'utente protagonista di uno dei post più interessanti (anzi è proprio quello che mi ha fatto decidere di iscrivermi a questo forum, nella speranza di parlarci, cosa poi mai successa..)

Qualcuno l'ha più sentito?

Qualcuno ha mai avuto contatti privati con lui?

Io lo rileggo ogni qualvolta che sono preso dallo sconforto del pessimismo dilagante in questo forum.

Ciò che colpisce non è tanto il fatto che descriva una situazione di terapia personale andata a buon fine (altri l'hanno fatto) ma il modo in cui lo fa: la scena in cui lui racconta di essere andato in giro con la ragazza in moto, delle prime sensazioni d'innamoramento è da film..motivo per cui è stato trattato da fake..ma io credo che semplicemente sia molto bravo a raccontare..

Lo consiglio ai nuovi arrivati, anche per la descrizione degli effetti della terapia che ha svolto

Ultima modifica di milton erickson; 11-08-2014 a 17:08.
Vecchio 11-08-2014, 16:40   #5
Esperto
L'avatar di milton erickson
 

predefinito Re: Che fine ha fatto Clark Kent?

Ps: il post di clark kent era qui: La mia vittoria: una testimonianza. La storia completa.

Ultima modifica di milton erickson; 11-08-2014 a 17:22.
Vecchio 11-08-2014, 16:48   #6
Esperto
L'avatar di super unknown
 

predefinito Re: Che fine ha fatto Clark Kent?

sarà volato su un altro pianeta?

Ultima modifica di super unknown; 11-08-2014 a 17:08.
Vecchio 11-08-2014, 17:27   #7
Esperto
L'avatar di Odradek
 

predefinito Re: Che fine ha fatto Clark Kent?

troppa kryptonite su questo forum
Vecchio 11-08-2014, 18:12   #8
Esperto
L'avatar di milton erickson
 

predefinito Re: Che fine ha fatto l'utente…?

A ok me l'hanno spostato qui..però magari qualche risposta un po' più seria?
Vecchio 11-08-2014, 19:17   #9
Intermedio
L'avatar di Sanyo90
 

predefinito Re: Che fine ha fatto l'utente…?

Non so che fine abbia fatto l'utente Clark Kent, ma di sicuro la sua è una delle discussioni più motivanti che abbia letto sul forum da quando sono iscritto ...
Vecchio 11-08-2014, 19:17   #10
Esperto
L'avatar di dentromeashita
 

predefinito Re: Che fine ha fatto l'utente…?

ogni tanto mando saluti ma non torna indietro nulla di posta .... so che torneranno all'ovile quei due non sono tipi arrendevoli ma da pause lunghe siiii...soo tosti da farcela ...vi saluto ciarliera e sonorovinato2..3......4...un abbraccio e spero stiate no digo benon ma benin
Vecchio 11-08-2014, 20:57   #11
Esperto
L'avatar di *Stellina*
 

predefinito Re: Che fine ha fatto Clark Kent?

Quote:
Originariamente inviata da milton erickson Visualizza il messaggio
Per chi non lo sapesse, è l'utente protagonista di uno dei post più interessanti (anzi è proprio quello che mi ha fatto decidere di iscrivermi a questo forum, nella speranza di parlarci, cosa poi mai successa..)
E pensare che anch'io (dopo qualche annetto di riflessione) mi sono iscritta a questo forum motivata da quel suo bellissimo thread... sperando non sia un fake??
Peccato non averlo mai più letto nè intravisto qui dentro...
Vecchio 11-08-2014, 21:02   #12
Intermedio
L'avatar di Dave64_128
 

predefinito Re: Che fine ha fatto Clark Kent?

Quote:
Originariamente inviata da milton erickson Visualizza il messaggio
Lo lessi quel post milton, mi ricordo che rimasi per mezza serata a leggerlo e non riuscii comunque a finirlo, ma era molto interessante, era il tizio che prendeva anche lezioni di ballo e prima era senza donne e dopo era diventato tipo Fonzie. Bisogna scrivergli un MP per significargli quanto è stato importante per noiiiiiiiiiiii
Vecchio 11-08-2014, 21:53   #13
Super Moderator
L'avatar di Al One
 

predefinito Re: Che fine ha fatto l'utente…?

Quote:
Originariamente inviata da milton erickson Visualizza il messaggio
Io lo rileggo ogni qualvolta che sono preso dallo sconforto del pessimismo dilagante in questo forum.

Ciò che colpisce non è tanto il fatto che descriva una situazione di terapia personale andata a buon fine (altri l'hanno fatto) ma il modo in cui lo fa: la scena in cui lui racconta di essere andato in giro con la ragazza in moto, delle prime sensazioni d'innamoramento è da film..motivo per cui è stato trattato da fake..ma io credo che semplicemente sia molto bravo a raccontare..
Tempo fa avevo letto le prime 75.000 righe del suo post (circa il 30% del totale )

Non sono mai riuscito ad andare avanti per mancanza di tempo, anche se mi è parso fin da subito uno scritto molto interessante.
Secondo me non si trattava proprio di un troll, anche perchè bosogna essere dei professionisti pagati per scrivere in modo così 'sentito' tutte quelle infinite righe.




Continuando col thread, è un po che non leggo più Tribe e Chopin ...
Vecchio 11-08-2014, 23:26   #14
Esperto
L'avatar di Tararabbumbieee
 

predefinito Re: Che fine ha fatto Clark Kent?

Quote:
Originariamente inviata da milton erickson Visualizza il messaggio
Ciò che colpisce non è tanto il fatto che descriva una situazione di terapia personale andata a buon fine (altri l'hanno fatto) ma il modo in cui lo fa: la scena in cui lui racconta di essere andato in giro con la ragazza in moto, delle prime sensazioni d'innamoramento è da film...
Ricordo di aver letto anch'io il post in questione, e non posso negare di averlo trovato interessante e stimolante.
Eppure, c'è una cosa non riesco a fare a meno di chiedermi: ma possibile che su questo sito ogni percorso presentato come "vittorioso" della fobia sociale implichi il fatto che lui abbia trovato una ragazza con cui accoppiarsi, e che proprio ciò sancisca il momento della sua avvenuta "guarigione"?
Intendiamoci, non sto dicendo che trovare una compagna con la quale condividere una parte della propria vita sia una cosa di poco conto. Però che cavolo, seguendo certi ragionamenti sembra che l'unico vero problema qui sia per molti quello di non avere nessuno con cui scopare, o peggio ancora che ci sia ancora chi nutra l'assurda convinzione che trovare una ragazza costituisca di per sé la panacea ad ogni tipo di problematica o difficoltà...magari ho sbagliato io ad intepretare certi tipi di discorsi, ma cavolo, quest'impressione è veramente forte e non credo di essere l'unico a trovarla fastidiosamente riduttiva, oltreché palesemente ridicola...

Ultima modifica di Tararabbumbieee; 12-08-2014 a 07:53.
Vecchio 12-08-2014, 08:39   #15
Esperto
L'avatar di milton erickson
 

predefinito Re: Che fine ha fatto Clark Kent?

Quote:
Originariamente inviata da Tararabbumbieee Visualizza il messaggio
Però che cavolo, seguendo certi ragionamenti sembra che l'unico vero problema qui sia per molti quello di non avere nessuno con cui scopare, o peggio ancora che ci sia ancora chi nutra l'assurda convinzione che trovare una ragazza costituisca di per sé la panacea ad ogni tipo di problematica o difficoltà...magari ho sbagliato io ad intepretare certi tipi di discorsi, ma cavolo, quest'impressione è veramente forte e non credo di essere l'unico a trovarla fastidiosamente riduttiva, oltreché palesemente ridicola...
Ma non volevo ridurre tutto a quello...semplicemente mi aveva colpito la sensazione di "ritorno alla vita" e di libertà che mi aveva dato quell'immagine di lui in moto con la ragazza. Poi io ho apprezzato anche la sua descrizione dettagliata ed efficace di come si svolge una terapia..

Poi per ognuno cambia il tipo di obiettivo e di immagine conseguente da cui viene colpito. Per alcuni magari è il lavoro sempre sognato, ecc. Non si può negare comunque che amare ed essere riamati sia una cosa importante. In generale credo che una relazione con una donna implichi molte cose (al di là del sesso), tra cui il fatto di capire finalmente di valere qualcosa come persona (altrimenti non ci si proporrebbe ad una donna per corteggiarla)

Poi comunque lo stesso Freud diceva che le persone guarivano quando riacquistavano la capacità di amare e lavorare..quindi si parla di due ambiti importanti della vita (non gli unici).

Comunque se qualcuno vuole proporsi come il nuovo clark kent con la sua storia di "guarigione " (tra virgolette perchè il miglioramento della propria condizione non finisce mai) si faccia avanti. Accorrete numerosi..

Ultima modifica di milton erickson; 12-08-2014 a 08:51.
Vecchio 12-08-2014, 08:52   #16
Esperto
L'avatar di Suttree
 

predefinito Re: Che fine ha fatto Clark Kent?

Quote:
Originariamente inviata da Tararabbumbieee Visualizza il messaggio
Eppure, c'è una cosa non riesco a fare a meno di chiedermi: ma possibile che su questo sito ogni percorso presentato come "vittorioso" della fobia sociale implichi il fatto che lui abbia trovato una ragazza con cui accoppiarsi, e che proprio ciò sancisca il momento della sua avvenuta "guarigione"?
Nel mio caso (e penso anche per molti altri utenti) approcciare una donna e uscirci è una delle cose che mette più ansia in assoluto. Quindi, secondo me, il fatto di esserci riuscito ed aver fatto buona impressione significa che si è migliorati parecchio se non guariti del tutto.
Vecchio 12-08-2014, 13:45   #17
Esperto
L'avatar di *Stellina*
 

predefinito Re: Che fine ha fatto Clark Kent?

Quote:
Originariamente inviata da Suttree Visualizza il messaggio
Nel mio caso (e penso anche per molti altri utenti) approcciare una donna e uscirci è una delle cose che mette più ansia in assoluto. Quindi, secondo me, il fatto di esserci riuscito ed aver fatto buona impressione significa che si è migliorati parecchio se non guariti del tutto.
Dissento.. sono uscita in passato con diversi ragazzi (pur con le enormi ansie e il disagio del caso), ho avuto un fidanzato per quasi 9 anni e anche vari flirt/rapporti di amicizia con ragazzi... ma non mi sento affatto guarita. I miei più gravi problemi sono in ambito lavorativo/sociale (approcciarsi a sconosciuti, prendersi respondabilità, svolgere dei compiti davanti a persone che ti osservano)... e questi non sono minimamente guariti nonostante tutto l'amore del mondo...
Per me alla fine avere un ragazzo o una ragazza, specie se sei carino/a, è relativamente semplice... interagire con la società lo è molto ma molto di meno!
E poi gli psicologi/psichiatri il primo ambito che guardano per capire se una persona sta bene o meno è proprio l'integrazione con la società e il fatto se si riesce a mantenere un posto di lavoro... non hanno mai pensato che io fossi guarita solo perchè avevo il ragazzo (tra l'altro lo vedevano pure, alle volte veniva in sala d'aspetto)
Quindi sbagliate se pensate che avere la ragazza o il ragazzo vi farà guarire dalla fobia sociale.. anzi, vi porrà altri problemi.. perchè poi quando inizierete ad interagire con i suoi amici, con la sua famiglia etc, se ne vedranno delle belle (esperienza personale)
Vecchio 12-08-2014, 14:04   #18
Esperto
L'avatar di Alex2
 

predefinito Re: Che fine ha fatto l'utente…?

comunque non riuscire a trovare un partner non significa avere la fobia sociale
Vecchio 12-08-2014, 14:06   #19
Esperto
 

predefinito Re: Che fine ha fatto Clark Kent?

Quote:
Originariamente inviata da *Stellina* Visualizza il messaggio
Per me alla fine avere un ragazzo o una ragazza, specie se sei carino/a, è relativamente semplice... interagire con la società lo è molto ma molto di meno!
Ecco, bene così, no alle universalizzazioni azzardate.

Quote:
Originariamente inviata da *Stellina* Visualizza il messaggio
E poi gli psicologi/psichiatri il primo ambito che guardano per capire se una persona sta bene o meno è proprio l'integrazione con la società e il fatto se si riesce a mantenere un posto di lavoro... non hanno mai pensato che io fossi guarita solo perchè avevo il ragazzo (tra l'altro lo vedevano pure, alle volte veniva in sala d'aspetto)
Se avessero saputo che, tipo, in 20 anni non eri mai riuscita a esprimere il tuo interesse per una persona dell'altro sesso e soprattutto in conseguenza di ciò nessuno ti aveva filato di striscio, e avessero visto che per la prima volta questo schema veniva scardinato, credimi che a meno di grandi colpi di fortuna avrebbero cominciato a pensare a un sostanziale miglioramento delle tue capacità sociali.
Poi, ovviamente, gioca un peso importante anche il vituperato stereotipo secondo cui chi, nella gran parte dei casi, deve maggiormente mettere in mostra le sua capacità sociali per essere visibile agli occhi dell'altro sesso è l'uomo.

Quote:
Originariamente inviata da *Stellina* Visualizza il messaggio
Quindi sbagliate se pensate che avere la ragazza o il ragazzo vi farà guarire dalla fobia sociale.. anzi, vi porrà altri problemi.. perchè poi quando inizierete ad interagire con i suoi amici, con la sua famiglia etc, se ne vedranno delle belle (esperienza personale)
Non puoi parlare per tutti, i problemi non sono gli stessi per tutti. Quello che dici può essere vero in un certo numero di casi, ma non sempre e non per tutti (cit.). E' ovvio che trovare un partner non fa guarire dalla fobia sociale, ma non è detto che gli "altri" problemi debbano per forza essere "seri" e quello della solitudine sentimentale una bazzecola.
Vecchio 12-08-2014, 14:24   #20
Esperto
L'avatar di *Stellina*
 

predefinito Re: Che fine ha fatto Clark Kent?

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Ecco, bene così, no alle universalizzazioni azzardate.
Non puoi parlare per tutti, i problemi non sono gli stessi per tutti. Quello che dici può essere vero in un certo numero di casi, ma non sempre e non per tutti (cit.). E' ovvio che trovare un partner non fa guarire dalla fobia sociale, ma non è detto che gli "altri" problemi debbano per forza essere "seri" e quello della solitudine sentimentale una bazzecola.
Io non parlo per tutti.. come hai giustamente sottolineato nel mio intervento, parlo della mia esperienza e dico il mio parere.. un parere che a chi non ha mai avuto la ragazza può mancare dato che non hanno provato come si sta in coppia e come si affrontano i problemi socialli dopo che si è fidanzati. Io ho provato e spero di smitizzare tutta sta idealizzazione del rapporto d'amore che aleggia sul forum... non dico affatto che la solitudine sentimentale non sia un problema, dico solo che non è il problema cardine di un' esistenza e tantomeno il delimitatore della sanità mentale di un soggetto.
Ci sono persone normalissime (psicologicamente parlando) e che sanno approcciare l'altro sesso che però non sono in coppia nè sono fidanzate.. l'amore non si compra e non va a comando... pure se si è "normali", ci si può innamorare di qualcuno impegnato o che non ricambia i sentimenti, etc.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Che fine ha fatto l'utente…?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Oggi ho fatto una cavolata con una nuova utente del forum mike21 SocioFobia Forum Generale 14 30-11-2013 22:03
Che fine ha fatto mad-mad ?? U'megghje Off Topic Generale 7 27-04-2010 22:33
Che fine ha fatto Severn? new_entry Contatti 15 04-08-2009 11:55
ma che fine ha fatto??? khesiah SocioFobia Forum Generale 6 20-08-2007 16:11
...ma che fine ha fatto Lilith?? Uzik Off Topic Generale 18 30-11-2006 10:24



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 20:00.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2