FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > I forum di FobiaSociale.com > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 19-09-2012, 15:42   #1
Banned
 

predefinito Essere mantenuti dai propri genitori

Secondo voi é possibile chiedere ai propri genitori di essere mantenuto senza fare nulla? Ma intendo solo mangiare e dormire, nient'altro. Veramente, non voglio vedere nessuno, non voglio proprio uscire dalla porta. Sono maggiorenne,non ho nessun obbligo scolastico. Non ce la faccio proprio a uscire.
Vecchio 19-09-2012, 15:59   #2
Intermedio
L'avatar di chris84
 

predefinito Re: Essere mantenuti dai propri genitori

come sai, se la lingue ce l'hai è possibile chiederglielo, io non lo farei fossi in te, ma se vuoi, prova..
se fossi mio figlio ti direi di no e ti direi che non appartieni alla flora, ma alla fauna, le radici non ti cresceranno mai..
non ce l'ho con te, però le cose che dici sono intollerabili per un genitore
Vecchio 19-09-2012, 16:01   #3
Banned
 

predefinito Re: Essere mantenuti dai propri genitori

Caro christopher,
fai un po' di confusione. Tu non sei un debosciato che la notte va in disco a ubriacarsi, si alza il pom alle 14 per andare in spiaggia, poi bar per bevutina pomeridiana cena fuori con pub alla sera e compagnia vita naturale durante. È qualcosa di diverso, molto. I tuoi genitori penso capiscano. Il terrore è qualcosa che mangia, vorace, come puoi trovare lavoro se temi di uscire? Al pari di ogni altro disturbo serve una cura, parliamo della terapia, o di un aiuto farmaceutico, e poi devi volerlo, se lo vuoi ci provi. Fallirai magari ma devi continuare a volerlo, cosa farai quando i tuoi non ci saranno più? Il barbone borbottante? A pescindere da questo, devi insistere per te stesso, perché hai molto da fare, tutti qui ne abbiamo, anche se preferiremmo state a letto 24 ore al giorno, dobbiamo cercare di fare qualcosa, un po' alla volta. Lo dico a te cercando di dirlo anche a me, lo sforzo è uguale. Un passo alla volta, correre in questi casi è micidiale. Provaci.
Vecchio 19-09-2012, 16:03   #4
Esperto
L'avatar di liuk76
 

predefinito Re: Essere mantenuti dai propri genitori

Se c'è una condizione patologica e certificata che impedisce al soggetto di lavorare ed avere un reddito, sì.
In caso contrario, ritengo che ci sia il dovere, se si convive con i genitori, di avere un reddito onesto (lavoro o altro) e di essere disponibili a contribuire economicamente, se richiesto, nella misura corrispondente alla spesa che si genera.
Vecchio 19-09-2012, 16:05   #5
Banned
 

predefinito Re: Essere mantenuti dai propri genitori

Quote:
Originariamente inviata da chris84 Visualizza il messaggio
come sai, se la lingue ce l'hai è possibile chiederglielo, io non lo farei fossi in te, ma se vuoi, prova..
se fossi mio figlio ti direi di no e ti direi che non appartieni alla flora, ma alla fauna, le radici non ti cresceranno mai..
non ce l'ho con te, però le cose che dici sono intollerabili per un genitore
Lo so credimi. Ma non ho il coraggio di suicidarmi. Probabilmente subiró l'ennesima umiliazione da parte di tutta la società, continueró a subire e a subire e a subire. Vorrei annullarmi.
Vecchio 19-09-2012, 16:09   #6
Banned
 

predefinito Re: Essere mantenuti dai propri genitori

Quote:
Originariamente inviata da SottoLaPelle Visualizza il messaggio
Caro christopher,
fai un po' di confusione. Tu non sei un debosciato che la notte va in disco a ubriacarsi, si alza il pom alle 14 per andare in spiaggia, poi bar per bevutina pomeridiana cena fuori con pub alla sera e compagnia vita naturale durante. È qualcosa di diverso, molto. I tuoi genitori penso capiscano. Il terrore è qualcosa che mangia, vorace, come puoi trovare lavoro se temi di uscire? Al pari di ogni altro disturbo serve una cura, parliamo della terapia, o di un aiuto farmaceutico, e poi devi volerlo, se lo vuoi ci provi. Fallirai magari ma devi continuare a volerlo, cosa farai quando i tuoi non ci saranno più? Il barbone borbottante? A pescindere da questo, devi insistere per te stesso, perché hai molto da fare, tutti qui ne abbiamo, anche se preferiremmo state a letto 24 ore al giorno, dobbiamo cercare di fare qualcosa, un po' alla volta. Lo dico a te cercando di dirlo anche a me, lo sforzo è uguale. Un passo alla volta, correre in questi casi è micidiale. Provaci.
Si, ma qui la gente mi tratta come un folle e pensa che i capelli siano un problemino da nulla. Non capiscono l'enorme umiliazione, la paura, l'angoscia, l'ansia generata dal presentarsi con un volto orribile, di nuovo, ancora una volta, dopo due anni, ancora i brufoli, ancora i sorrisini come se fossi un poverino, ancora le risatine dei ragazzini di quindici anni rincoglioniti che vedo sulla corriera extraurbana, le risate di tutti, la tremenda incapacità di fare qualsiasi cosa, la voglia di nascondermi, di URLARE dalla rabbia per colpa di questi fottutissimi capelli che santo Dio vorrei non fossero il problema.
Vecchio 19-09-2012, 16:13   #7
Intermedio
L'avatar di chris84
 

predefinito Re: Essere mantenuti dai propri genitori

che problema hanno i tuoi capelli?
Vecchio 19-09-2012, 16:13   #8
Banned
 

predefinito Re: Essere mantenuti dai propri genitori

eh mi sa che ti costringerebbero minimo a una terapia
Vecchio 19-09-2012, 16:23   #9
Banned
 

predefinito Re: Essere mantenuti dai propri genitori

Quote:
Originariamente inviata da chris84 Visualizza il messaggio
che problema hanno i tuoi capelli?
Chiedo scusa ai lettori se mi ripeto: sono stato obbligato, fidati obbligato, a tagliarli. Ora ho un volto orribile. Li ho sempre portati corti. Negli ultimi anni sino abbruttito e sono stato schifato da tutti. Puoi immaginare i danni psicologici. Incredibilmente, l'anno scorso, facendomeli crescere (guarda la foto profilo qui:
https://www.facebook.com/christopher.riad )
ho ottenuto un successo sociale enorme. Gente sconosciuta che mi saluta, ragazze sconosciute che mi salutano, ragazze che ci provano, rabbia enorme di alcune con cui c'ho provato precedentemente che finalmente, per me, rosicavano un bel pó. Ero felice, per la prima volta nella mia vita. Ora sono sprofondato di nuovo nell'incubo. E dopo quello che ho passato in quinta superiore, non so se reggo di nuovo.
Vecchio 19-09-2012, 16:26   #10
Banned
 

predefinito Re: Essere mantenuti dai propri genitori

Occhio, i brufoli col tempo vanno via, lo dicono tutti, compreso un ex foruncoloso come me. Dipende che età hai. I capelli per me sono importantissimi, e capisco fan troppo bene il problema...le strade sono due come sai, rasarsi o... Hai capito. Ho scelto la seconda anche se è dispendiosa. Per le risatine...quelle col tempo possono anche restare, c è sempre gente che le fa, sei tu che ti devi tirare le orecchie. Non escludere la strada della terapia, può aiutarti
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Essere mantenuti dai propri genitori
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Vergognarsi dei propri genitori/fratelli/sorelle lowman's Depressione Forum 16 22-05-2012 16:18
Cosa pensano i genitori dei propri figli Black Moon Off Topic Generale 5 02-05-2012 07:03
Del non conoscere la data di nascita dei propri genitori e del non impararla, mai.. anonimo Off Topic Generale 19 18-12-2011 21:49
Scrivere i propri sogni NoSurrender Trattamenti e Terapie 26 04-12-2011 16:46
Vivere con i propri genitori come vicini... da sfigati? Bruchido Off Topic Generale 2 03-10-2008 09:12



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:49.
Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
SEO by vBSEO
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2