FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 11-04-2012, 00:47   #1
Esperto
L'avatar di Pietro
 

predefinito sentirsi diversi e totalmente estranei alla normalità

più mi guardo attorno più mi rendo conto di essere un caso quasi unico..tutti superaperti,attivi,sorridenti,sempre di fretta..e io,qui,fermo..
Vecchio 11-04-2012, 00:54   #2
Esperto
L'avatar di canza
 

predefinito Re: sentirsi diversi e totalmente estranei alla normalità

Quote:
Originariamente inviata da Pietro Visualizza il messaggio
tutti superaperti,attivi,sorridenti,sempre di fretta..e io,qui,fermo..
Proprio tutti? E noialtri?
Vecchio 11-04-2012, 01:52   #3
Banned
 

predefinito Re: sentirsi diversi e totalmente estranei alla normalità

Smetti di guardare dove sei, guarda dove vuoi andare o dove vorresti andare...

L'importante è dedicarsi a ciò che ci piace o ciò che è importante per noi.

Un passo alla volta si raggiunge qualsiasi meta.
Vecchio 11-04-2012, 01:55   #4
Principiante
 

predefinito Re: sentirsi diversi e totalmente estranei alla normalità

Io vi faccio compagnia: sono ferma, immobile, asociale e con tanto tempo a disposizione. Prima o poi riusciremo a non sentirci "diversi" rispetto agli altri, vero? Vero?
Vecchio 11-04-2012, 07:08   #5
Banned
 

predefinito Re: sentirsi diversi e totalmente estranei alla normalità

Quote:
Originariamente inviata da Pietro Visualizza il messaggio
più mi guardo attorno più mi rendo conto di essere un caso quasi unico..tutti superaperti,attivi,sorridenti,sempre di fretta..e io,qui,fermo..
Caso unico non direi...anzi qua ti trovi nel posto giusto
Vecchio 11-04-2012, 07:39   #6
Esperto
 

predefinito Re: sentirsi diversi e totalmente estranei alla normalità

Quote:
Originariamente inviata da Pietro Visualizza il messaggio
più mi guardo attorno più mi rendo conto di essere un caso quasi unico..tutti superaperti,attivi,sorridenti,sempre di fretta..e io,qui,fermo..
Vero, capita spesso di pensare: fermate il mondo, voglio scendere!

Avevo letto un racconto che parlava del tema di sentirsi/essere diversi, che mi era piaciuto per come trattava la cosa in modo leggero e mi ha fatto anche riflettere, si intitola "Dianimo Mezzocervello"... chissà come mi è finito tra le mani... alla fine ribaltava un po' la prospettiva per dire "tutti diversi, tutti uguali".
Però, è vero che ci sono momenti in cui ci si sente soli di fronte ad un sistema che tira dritto fregandosene di noi...
Vecchio 11-04-2012, 10:16   #7
Esperto
L'avatar di Wilfred
 

predefinito Re: sentirsi diversi e totalmente estranei alla normalità

Anche io spesso ho l'impressione di andare ad un'altra velocità rispetto al mondo.
Certo è che però molti atteggiamenti sono solo di facciata, qualche problema ce l'hanno tutti.
Vecchio 11-04-2012, 10:21   #8
Esperto
L'avatar di VUCHAN94
 

predefinito Re: sentirsi diversi e totalmente estranei alla normalità

Quote:
Originariamente inviata da Pietro Visualizza il messaggio
più mi guardo attorno più mi rendo conto di essere un caso quasi unico..tutti superaperti,attivi,sorridenti,sempre di fretta..e io,qui,fermo..
Già, a volte a me sembra che mi sto semplicemente lasciando vivere, vorrei darmi una scrollata e dire: "Ohh ma che cazzo stai combinando sveglia!"
Prima o poi ce la farò, e vedrai che ce la farai anche tu sususu !
Vecchio 11-04-2012, 10:22   #9
Esperto
L'avatar di VUCHAN94
 

predefinito Re: sentirsi diversi e totalmente estranei alla normalità

Quote:
Originariamente inviata da Wilfred Visualizza il messaggio
Anche io spesso ho l'impressione di andare ad un'altra velocità rispetto al mondo.
Certo è che però molti atteggiamenti sono solo di facciata, qualche problema ce l'hanno tutti.
Assolutamente d'accordo!
Vecchio 11-04-2012, 10:23   #10
Esperto
L'avatar di shady74
 

predefinito Re: sentirsi diversi e totalmente estranei alla normalità

Quote:
Originariamente inviata da Pietro Visualizza il messaggio
più mi guardo attorno più mi rendo conto di essere un caso quasi unico..tutti superaperti,attivi,sorridenti,sempre di fretta..e io,qui,fermo..
Non sei l'unico...
A me sembra che tutti fanno progressi mentre io rimango sempre al palo nonostante i miei sforzi...
Vecchio 11-04-2012, 14:47   #11
Banned
 

predefinito Re: sentirsi diversi e totalmente estranei alla normalità

Quote:
Originariamente inviata da Pietro Visualizza il messaggio
più mi guardo attorno più mi rendo conto di essere un caso quasi unico..tutti superaperti,attivi,sorridenti,sempre di fretta..e io,qui,fermo..
Cerca di pensare positivo dai, sei ancora molto giovane, sono sicuro
che in breve tempo la tua vita cambierà radicalmente, forse poi
diventerai pure super attivo fino a stancarti

Quote:
Originariamente inviata da VUCHAN94 Visualizza il messaggio
Già, a volte a me sembra che mi sto semplicemente lasciando vivere, vorrei darmi una scrollata e dire: "Ohh ma che cazzo stai combinando sveglia!"
Prima o poi ce la farò, e vedrai che ce la farai anche tu sususu !
Onestamente leggendo i tuoi post mi davi un'altra impressione, ti credevo
molto attiva, forse ho frainteso
Vecchio 11-04-2012, 14:50   #12
Esperto
L'avatar di VUCHAN94
 

predefinito Re: sentirsi diversi e totalmente estranei alla normalità

Quote:
Originariamente inviata da manuel76 Visualizza il messaggio


Onestamente leggendo i tuoi post mi davi un'altra impressione, ti credevo
molto attiva, forse ho frainteso
Beh la mia situazione interiore è abbastanza tormentata, anche se magari non sembrerebbe a chi mi legge, ma anche a chi mi conosce nella realtà! Ma penso valga lo stesso per molti!
Vecchio 11-04-2012, 15:17   #13
Banned
 

predefinito Re: sentirsi diversi e totalmente estranei alla normalità

Quote:
Originariamente inviata da VUCHAN94 Visualizza il messaggio
Beh la mia situazione interiore è abbastanza tormentata, anche se magari non sembrerebbe a chi mi legge, ma anche a chi mi conosce nella realtà! Ma penso valga lo stesso per molti!
Per quel che mi riguarda la mia situazione interiore è praticamente uguale a
quella esteriore, un totale fallimento, indubbiamente sei molto più giovane di me
però per molti aspetti sicuramente molto più matura, ti invidio e non sai quanto...

Ultima modifica di manuel76; 11-04-2012 a 15:33.
Vecchio 11-04-2012, 16:06   #14
Super Moderator
L'avatar di Labocania
 

predefinito Re: sentirsi diversi e totalmente estranei alla normalità

Quote:
Originariamente inviata da Wilfred Visualizza il messaggio
Anche io spesso ho l'impressione di andare ad un'altra velocità rispetto al mondo.
Certo è che però molti atteggiamenti sono solo di facciata, qualche problema ce l'hanno tutti.


Sì, ma non tutti sono condannati in ragione di una spiccata sensibilità e finezza introspettiva a dar fondo a tutto il calice di amarezze che la vita riserva, non tutti - per quanto drammatici possano essere gli accadimenti della loro vita - non tutti scoprono l'orribile verità, non tutti arriveranno a smarrire il senso dell'essere, al nulla, alla solitudine assoluta! così per quanto fiaccati dai cattivi tiri della sorte riusciranno sempre a trovare il lume della fede in qualcosa che gli permetta di andare avanti e non farsi soffocare dal tenebroso abbraccio della disperazione. A chi invece è toccato in sorte l'intera esplorazione dei suoi abissi, rimane solo la brama di trovare distrazioni sempre nuove che gli permettano di sfuggire allo spietato giogo della sua coscienza.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a sentirsi diversi e totalmente estranei alla normalità
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
sentirsi strano nel sentirsi amato osservatore Disturbo evitante di personalità 25 13-09-2012 19:43
Ma sono l'unico ad essere totalmente solo? RainWillEnd SocioFobia Forum Generale 82 14-02-2011 11:17
Sentirsi diversi. Andrea8888 Timidezza Forum 43 07-07-2010 15:59
sentirsi diversi chiudersi in se tino SocioFobia Forum Generale 16 20-03-2009 18:07
Uscire dal lungo tunnel ed ritornare alla normalità dottorzivago SocioFobia Forum Generale 10 02-08-2008 21:48



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:45.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2015, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2