FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > I forum di FobiaSociale.com > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 12-12-2004, 20:51   #1
Banned
 

predefinito Trittico pregi e difetti; e il Remeron?

Ciao è da tre mesi che faccio uso di Trittico, è il primo antidepressivo che prendo e devo dire ha dato risultati molto buoni.
Ho migliorato la mia vita sociale, e il mio umore anche per un certo effetto ansiolitico, senza dare disturbi nella sfera sessuale.

Subito dopo l’assunzione viene una forte sonnolenza per questo va preso prima di andare a letto.

L’unico problema è che durante il giorno, non dico dia sonnolenza, ma perdita di lucidità, e difficoltà di concentrazione , e non è buono per me che faccio un lavoro di testa.


So che esiste un altro ansiolitico che non da disturbi nella sfera sessuale, il remeron, ma può portare in rari casi all’agranulocitosi (grave diminuzione di globuli bianchi)
Anche il trittico ha in rari casi come effetto collaterale il priapismo (per fortuna non mi ha riguardato) però per quanto riguarda il priapismo te ne accorgi subito se ti capita, mentre per diminuzione di globuli bianchi no.


Ad ogni modo volevo sapere se questo remeron porta a mancanza di lucidità, ottundimento come il trittico, e se bisogna fare delle analisi del sangue quando si inizia ad assumerlo.


Ma tutti gli antidepressivi ti tolgono lucidità? spero che il loro aiuto non sia legato proprio a questo.

Il mio psichiatra mi aveva detto che ad esempio il prozac ti eccita.
Vecchio 12-12-2004, 21:12   #2
Banned
 

predefinito

il prozac effettivamente eccita ( di conseguenza provoca anche un po' di ansia nervosa o meglio agitazione), aumenta la noradrenalina e quindi anche l'energia fisica, insomma ti da carica,
purtroppo x me che studio e che devo stare fermo incollato su una sedia con dei libri davanti non era il massimo.
Vecchio 12-12-2004, 21:43   #3
Banned
 

predefinito

Ho capito, ma anche la perdità di lucidità, di concetrazione, un senso di offuscamento della mente non è il massimo se studi.

Tra l'altro , ciccio, mi ricordo che anche tu hai provato il trittico e quindi sai di cosa parlo.
Se io facessi un lavoro in cui non serve concetrazione, lucidità intellettiva, sarebbe veramente il top.

Non ho alcune intenzione di assumere il prozac ne alcun altro SSRI o SNRI.
Anche parecchi di loro portano a perdità di lucidità o sbaglio?

Mi chiedo se c'è qualche sostanza che ti sveglia fuori, di modo che posso continuare col trittico e rimediare a questo effetto collaterale
Non bevo mai caffè, forse dovrei iniziare.

Un' ultima cosa, è vero che quando, dopo diversi mesi, si interrompe l'uso di un antidperessivo i benefici rimangono oppure si ritorna come prima?

Se così fosse, potrei andare avanti altri 2 o 3 mesi col trittico e poi chiudere.
Vecchio 13-12-2004, 02:34   #4
Banned
 

predefinito

Personalmente non credo che gli SSRI "portano a perdità di lucidità", piuttosto direi che dopo un po' di tempo che si assumono si diventa apatici.
Poi dipende dal SSRI esempio il Seropram (citalopram) da molta sonnolenza, non come il Trittico, ma quasi, e questo può influire sulla concentrazione.
Cavolo, il Trittico che di solito lo danno, o per dormire, o per avere
un'erezione.

Non bere mai caffè, coca-cola o roba eccitante, potrebbe scatenarti un attacco di panico.


"Un' ultima cosa, è vero che quando, dopo diversi mesi, si interrompe l'uso di un antidepressivo i benefici rimangono oppure si ritorna come prima? "

La tua, è una domanda da un milione di Euro!
Dipende, molti guariscono, altri purtroppo devono assumere farmaci ancora per molto tempo. Secondo la mia esperienza per guarire, bisogna evitare gli stress (soprattutto mentali), ma nella nostra società e molto difficile, quasi utopico.
Vecchio 25-12-2004, 11:35   #5
Banned
 

predefinito mirtazapina

la mirtazapina è un antidepressivo cosidetto atipico,. E' somministrato di solilito a pazienti che necessitano di una sedazione perchè iper eccitati.

Consiglio di sostituirlo con la venlafaxina che ha modeste attivita seadativa e una miglior risposta in breve tempo per i disturbi depressivi con minori effetti collaterali se non un pò di nausea nella prima settimana.

Consultare sempre il proprio specialista di fiducia prima di cambiare terapia
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Trittico pregi e difetti; e il Remeron?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Quali sono i vostri pregi? Pride SocioFobia Forum Generale 31 20-04-2013 19:43
TRIO TRITTICO Swathi Off Topic Generale 10 08-11-2008 23:56
Difetti estetici malaticcio SocioFobia Forum Generale 40 01-03-2008 23:55



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 00:15.
Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
SEO by vBSEO
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2